Giocare online con la fibra internet iperveloce

Quale è la velocità di navigazione ideale per poter fare gameplay via internet?

Giocare online con la fibra è sicuramente il modo migliore per garantirsi un’esperienza rapida ed efficiente. La connessione internet della fibra ottica si serve infatti della tecnologia VDSL2, che consente di navigare ad una grande velocità, che può raggiungere i 100 Mbit/s in downstream.

Che si desideri giocare a game multiplayes di massa (MMORPG) oppure a giochi FPS, una connessione ad internet rapida e stabile è il requisito più importante.

Giocare online con la fibra: i parametri da considerare

Coloro che quindi sono amanti di gameplay su internet, in particolare in modalità multigiocatore, potranno ottenere un’esperienza di gioco migliore se si servono della connessione con fibra ottica.

Tuttavia, i parametri da considerare per poter giocare online in modo veloce ed efficiente sono, innanzitutto, quelli relativi alla velocità di ping della connessione alla rete, ovvero della rapidità impiegata dalla stessa per poter inviare e ricevere in risposta dei pacchetti di dati al server, misurata in secondi.
Questo parametro fa infatti una grande differenza quando si parla di gameplay: la rapidità di ping della connessioni consente di usufruire di tempi di risposta veloci e quindi di poter vedere sul proprio schermo quello che sta succedendo nel gioco in tempo reale. Inoltre, molti giochi consentono di chattare con gli altri giocatori e comunicare con gli stessi, e quindi, una buona connessione internet si rivela vitale per gli appassionati di gaming, anche per questo motivo.

Per scoprire l’effettiva velocità di ping della rete, che spesso non corrisponde ai valori riportati sui contratti telefonici, in quanto la rapidità della connessione dipende anche dal segnale presente nella zona in cui viene richiesta la fibra e dalla velocità della linea telefonica di ciascuna abitazione – nel caso di connessione FTTC.

Per valutare le reali prestazioni della rete internet, sarà necessario effettuare uno Speed Test, ovvero un’analisi, che può essere fatta online con l’ausilio di programmi gratuiti e che sarà in grado di valutare attentamente la velocità di download, in upload e appunto di ping.

La velocità di ping ideale per poter giocare online con la fibra in modo efficiente deve essere infatti inferiore a 100 millisecondi. La latenza, ovvero l’intervallo tra l’invio dei dati e la ricezione della risposta, dovrà quindi essere molto bassa. Meno tempo la connessione internet, quindi, impiega per inviare e ricevere pacchetti di dati e maggiore è la qualità della navigazione in rete.

Di conseguenza, per giocare online con la fibra, specialmente in modalità “multi-player”, sarà essenziale essere connessi ad una rete con una grande velocità di ping. Questo fattore infatti potrebbe costituire un problema per il giocatore, in quanto gli servirebbe più tempo per comunicare con il server del gioco e con gli altri player.

Giocare online con la fibra: cosa fare se il tempo impiegato per inviare i ping è troppo lungo

Tramite lo Speed Test è possibile verificare l’effettiva velocità della connessione e quindi scoprire quali sono i valori reali relativi all’upload, al download e ai ping. Ma cosa fare se la rapidità con cui la rete invia e riceve pacchetti di dati è inferiore ai valori raccomandati per ottenere un’esperienza di gameplay online soddisfacente (superiore ai 100 millisecondi)?

In realtà, come già specificato, la velocità effettiva della connessione dipende dal molti fattori, spesso fuori dal controllo dell’operatore e di chi ha attivato il servizio di internet fibra. Tuttavia, ci sono alcune accortezze che è possibile mettere a punto per poter migliorare la velocità di ping della connessione e quindi usufruire di migliori prestazioni durante le sessioni di gaming via internet.

Innanzitutto, chi desidera giocare online con la fibra dovrà assicurarsi di fermare qualunque attività in download oppure upload di piccole e grandi dimensioni in corso durante la sessione di gioco. Inoltre, si dovranno chiudere tutte le applicazioni aperte sul dispositivo che sta utilizzando, in quanto queste possono rallentare la velocità di ping del computer, prestando una particolare attenzione ai programmi “peer-to-peer”.

Nel caso ci siano problemi dovuti al segnale wifi, è consigliabile collegare il computer direttamente al router, servendosi di un cavo ethernet. La lentezza dell’invio e della ricezione di ping del computer può essere infatti dovuta anche ad una cattiva ricezione del segnale wifi. In alternativa, se si è impossibilitati a collegare il dispositivo attraverso il cavo ethernet, si può provare a spostarsi in luogo in cui il segnale risulta migliore.

Per giocare online con la fibra, essere provvisti di una buona connessione è molto importante, quindi, nel caso le prestazioni del servizio non sono all’altezza di quanto specificato in sede di contratto, si potrebbe prendere in considerazione l’idea di cambiare operatore.